ย 

RIFLESSIONI DAL CONFINO / Seminario Online a cura di Associazione Culturale Chorรฒs



Associazione Culturale Chorรฒs organizza due pomeriggi di studio online per riflettere, con Istituzioni, professionisti e associazioni di settore, sulla possibilitร  rigeneratrice del Teatro e sul suo ruolo nel territorio.


QUANDO? ๐Ÿ๐Ÿ’ ๐ž ๐Ÿ๐Ÿ” ๐ฆ๐š๐ซ๐ณ๐จ ๐Ÿ๐ŸŽ๐Ÿ๐Ÿ - ๐๐š๐ฅ๐ฅ๐ž ๐Ÿ๐Ÿ“:๐ŸŽ๐ŸŽ DOVE? ๐Žnline ๐ฌ๐ฎ https://bit.ly/3v2s21u PROGRAMMA: https://bit.ly/3c0n9P4


Riflessioni dal confino


Durante il confino, come Associazione Chorรฒs, abbiamo cercato in modo pervicace di non arretrare, di evitare che la comunitร  per cui abbiamo lavorato in questi anni, perdesse il contatto con lโ€™orizzonte artistico e teatrale. Ciรฒ ci ha naturalmente portato a interrogarci su quali nuove forme artistiche e progettualitร  culturali andare. Compito di noi artisti e operatori teatrali รจ saper evocare visioni del cambiamento, cosรฌ come metterci in ascolto di storie, emozioni, paure, bisogni e necessitร  emerse dal confino. Molte di queste erano giร  esistenti e lโ€™isolamento le ha esasperate, altre arrivano dalla difficoltร  di ripensare il proprio ruolo nel lavoro, nelle relazioni sociali, in famiglia e in casa. Da qui la necessitร  di una riflessione capace di ripensare sia la pratica artistica sia il ruolo dei luoghi dellโ€™arte e della cultura, spazi che ben conosciamo e in cui operiamo da anni, in particolare con la nostra attivitร  rivolta alla cittadinanza al Teatro Marchesa di Torino. In questi mesi complicati in cui il teatro e il mondo della cultura sono stati e continuano a essere impediti nella relazione con il pubblico, ci siamo chiesti con ansia (ma anche con curiositร ):


Verso quali forme artistiche e progettualitร  culturali andare?

Come cambierร  il panorama dellโ€™offerta artistica e culturale?

Quali e quante realtร  sopravviveranno?

Quali riusciranno a elaborare nuove progettualitร ?


๐Ÿ๐Ÿ’ ๐Œ๐€๐‘๐™O ๐…๐Ž๐‘๐Œ๐„ ๐ƒ๐ˆ ๐‘๐„๐’๐ˆ๐’๐“๐„๐๐™๐€ ๐…๐‘๐€ ๐๐‘๐„๐’๐„๐๐“๐„ ๐„ ๐…๐”๐“๐”๐‘๐Ž โžจ ๐ƒ๐ข๐ซ๐ž๐ญ๐ญ๐š ๐…๐š๐œ๐ž๐›๐จ๐จ๐ค - ๐ƒ๐š๐ฅ๐ฅ๐ž ๐Ÿ๐Ÿ“:๐ŸŽ๐ŸŽ

Intervengono:

Maria Grazia Agricola (Associazione Culturale Chorรฒs), Duccio Bellugi Vannuccini (Thรฉatre du Soleil), Olivia Kryger (Parigi, Francia), Federica Gamba (Parigi, Francia), Marianna Barbaro (Associazione Culturale Chorรฒs), Attilio Piglia, Mattia D'Adda, Veronica Allaria, Cรฉline Schlotter (Associazione Culturale Chorรฒs), Antonello Marchese (CPIA2), Alba Galbusera, Giovanni Grazioli (Pombia, Novara), Pietra De Blasi (Associazione Stella Alpina), Paola Cereda (Compagnia Integrata Asai), Marcello Turco (Stranaidea s.c.s Impresa Sociale Onlus), Giulietta De Bernardi (Scarlattine Teatro, Isabella Martelli (Circoscrizione 6, Cittร  di Torino), Daniele Valle (Regione Piemonte), Roberto Pellerey (Universitร  degli Studi di Genova), Elena Di Gioia (Agorร , Bologna), Enrico Pastore (critico di teatro e danza) e Stefania Rosso (C.AR.PE)


๐Ÿ๐Ÿ” ๐Œ๐€๐‘๐™๐Ž ๐ˆ ๐‹๐”๐Ž๐†๐‡๐ˆ ๐ƒ๐„๐‹๐‹๐€ ๐‚๐”๐‹๐“๐”๐‘๐€ โžจ ๐ƒ๐ข๐ซ๐ž๐ญ๐ญ๐š ๐…๐š๐œ๐ž๐›๐จ๐จ๐ค - ๐ƒ๐š๐ฅ๐ฅ๐ž ๐Ÿ๐Ÿ“:๐ŸŽ๐ŸŽ

Intervengono:

Maria Grazia Agricola (Associazione Culturale Chorรฒs), Ludovico Lanni (Associazione Eufemia), Bertram Niessen (Che Fare, Milano), Francesco Astore (Firenze Jazz Festival), Cristina Pastrello (Oltre Le Quinte APS - Nรฒva), Vittoria Poggio (Regione Piemonte), Carlotta Salerno (Circoscrizione 6, Cittร  di Torino), Chiara Foglietta (Cittร  di Torino), Marco Giusta (Cittร  di Torino), Francesca Paola Leon (Cittร  di Torino), Marco Chiriotti (Regione Piemonte), Davide Barbato (C.AR.PE).





102 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
ย